paini.

All posts in Press

I.N. & O.U.T.

Una bella intervista a Michele Quaini che parla di musica, chitarre e altre cosette… .

Pascal + Miles/Darryl

  La puntata di ieri con Matteo Caccia che legge un mio raccontino su un episodio che mi è capitato al Musikmess.   Qui il testo su Medium.

Grazie a Matteo, Giulia Laura, Tiziano e tutti a Radio2 / Pascal

Strumenti Musicali

  Su Strumenti Musicali di Marzo 2016 trovate un’intervista fattami da Andrea Libretti. Clicca sull’immagine qui sotto per leggere l’intervista:

MILANO DA MARE

Presto il mare anche a milano! . . Il progetto è di Carlo Gandoldi, il coordinamento di Andrea Capaldi. Io seguirò la parte acustica. . more news soon! . clicca qui per maggiori informazioni.

THINKING VARESE

Presentazione del Palazzo Italia presso la Villa Panza di Varese. Organizzazione: Ordine degli Architetti di Varese

Interventi: Dario Paini Michele Molè / Studio Nemesi

Medium

Here my medium profile: Dario Paini

pad.it /// book + film

Ieri sera, presso la sala conference del Padiglione Italia, ha avuto luogo la presentazione del libro e del docu-film del Padiglione Italia, progettato dallo studio Nemesi. Il libro è stato curato da Luca Molinari con fotografie di Luigi Filetici, per Skira.

Radio2 – MU

Computer Music Studio

su Computer Music Studio di questo mese

Strumenti Musicali / L’n’R

VareseNews / interview

un bell’articolo di Adelia Brigo su VareseNews di ieri

La Provincia / interview

interview by Chiara Frangi apparsa su La Provincia (sett. 2013)

Scuolasuono / interview

ciao a tutti, qui sotto un’intervista che il grande Francesco Nano (che ringrazio tantissimo) di Scuolasuono mi ha fatto nei giorni scorsi.

enjoy it!

Zimmermitaussicht / Soundcheck

An interesting article from the German “Soundcheck” about the music and the studio of Gary Marlowe and Daniel Hoffknecht.

download

More info about the studio

Gary Marlowe / press.de

The only non-german word is my name, if you cannot find it in 2 hours, call me for a little help (from your friend). link to the studio:

http://www.paini.eu/portfolio/ultra-violet/

Internoise 2011 – Osaka / New Paper

FILE UPLOADED !!! Inviato l’articolo che presenterò a Osaka / Internoise 2011. Riguarda i progetti di 3 studi di registrazione progettati e realizzati in questo ultimo periodo: Pinaxa, Kaneepa, Guidetti.

dieci domande per me (posson bastare)

Una settimanella fa è uscita questa sorta di intervista su “Lombardia Oggi”, inserto della Prealpina.

Qui sotto la versione integrale, che per ragioni di limite di battute, è stata “potata” qua e là.

…………………………………………………….. 1_ La località del Varesotto che lei ama di più? Il Sacro Monte e il Campo dei Fiori, per tante ragioni, anzi per tante non-ragioni… Il primo è un posto fuori dal tempo e …fuori luogo, in tutti i sensi. Ha un potere reale di calmare e di svuotare e di farti sentire nel posto in cui sei… Sei a mezz’ora dalla “maddy crowd” ma lì non arriva nulla di quelle tensioni. E’ un rifugio e un trampolino. Il secondo invece mantiene sempre quella dimensione da “into the wild”, è meno “umano” ma fa sentire bene la dimensione umana, umanamente piccola. In un certo senso ha lo stesso potere del Sacro Monte, anche se, almeno “ufficialmente”, non è così sacro…

2_ E quella che invece odia? Cerco davvero di non odiare nessuna terra, come si potrebbe? Siamo in debito costante con ogni granello… un granello che oggi calpesti magari un milione di anni fa o solo l’anno scorso era in Africa, o in America prima di Colombo…

3_ Dove va a cena? A casa o da amici, al limite a qualche pizza take away per poi tornare a casa… in effetti è molto raro che a Varese si esca per cena, i bambini non hanno bisogno di queste cose per grandi, loro sentono molto più forte il focolare, e a dir la verità anch’io. Se però dopo un concerto è tardissimo e abbiamo fame, beh, si va alla Capri, anche se non si chiama più così.

4_ Dove fa shopping? Shopping è una di quelle parole che mi fanno pensare male del genere umano. Se lo traduci vien fuori comprare, né più né meno e cade tutta l’illusione della cosa in sé. Lo shopping è una malattia di questi tempi così “moderni”. In ogni caso le cose che mi servono e che voglio acquistare (libri e dischi e nondischi) le trovo su Amazon, iTunes, nelle bancarelle del mercato, alle sagre.

5_ Una sera fuori (teatro, musica, cabaret): Varese o Milano? Musica (tanta), cinema (quando si può) e teatro (meno) ovunque càpiti, ovunque sia possibile una risonanza…

6_ Lo scenario ideale per una dichiarazione d’amore? La rocca di Angera (…Angera rocks).

7_ La strada più suggestiva da percorrere in auto? La A8 alle 3 di notte, senza tutor. E nell’autoradio qualsiasi cosa che spieghi il viaggio a modo suo, Bruce (sto pensando ai suoi fiumi, a “Born to Run” (con accenni all’ultima strofa, che spesso mi fa pensare)…), ma anche Miles, il Jova, i Radiohead, o… Una notte – finito di suonare a Verbania tardissimo, giro del lago per tornare – “of the girl” dei Pearl Jam ad un volume bassissimo. Io sempre più piano per non arrivare prima che la canzone fosse finita (per la 5^ volta). Sono arrivato secondo.

8_ La strada più brutta? La A8 alle 5 del pomeriggio. Con o senza tutor

9_ Il più grande pregio della provincia? Essere a metà tra tante cose, essere sulla frontiera di qualcosa, in potenziale contatto con tutto. Questa cosa la rende frizzante. E poi tutto quel verde e questi 7 laghi (anche se, quando li conto, arrivo a 6). C’è una potenza sconosciuta… In certi punti e in certi momenti ti potrebbe dire che sei, chessò in Canada, e ci dovresti credere.

10_ Il più grande difetto? Essere a metà tra tante cose… E’ una città di provincia e non perde quasi mai l’occasione di rivelare quanto sia provinciale. Me ne sono andato spesso, ma poi ritorno (a volte). Ma i miei migliori amici sono qui e quindi non posso che esserle riconoscente.

Professione: ingegnere acustico [www.paini.eu]: preparo lo spazio per ospitare la musica. Più o meno musicista (dall’89 suono con il Distretto 51 e dal ‘91 con mio fratello Gogo, negli Apple Pirates). Età: l’anno scorso 39 Sposato con la Madda, ho due bimboni, Adele (6) e Giorgio (4) Abito a Induno Olona, almeno per il momento, visto che è la casa #7 (come i laghi).

Nella foto sopra il risultato della potatura…

Kaneepa / soundlite

here

Pinaxa / Sound & Lite

click here or here

Pierdavide Carone – live in the studio

Gran parte dell’ultimo cd di Pierdavide Carone è stato registrato nel 33 Studio di Claudio Guidetti.

Anche le foto del booklet sono state fatte all’interno dello stesso studio. …Si vede che piace!

Computer Music Studio

un articolo/intervista al Paini – da “Computer Music Studio” (Dicembre 2010) (click on the image)

DDN free magazine – Pinaxa + Kaneepa

Cliccando qui sotto puoi scaricare l’articolo pubblicato su DDN_free, che riguarda gli studi progettati per Pinaxa e Michele Canova:

Grazie so much a Lorenzo Palmeri per il lavoro e la generosità! foto dp by: Federica Guidali & Mauro Del Romano

CPH – Operaen

Cliccando qui è possibile scaricare l’articolo completo pubblicato sul numero 11 di Arketipo.

L’acustica nell’edificio

[L’Acustica nell’Edificio – a cura di: Luca Gattoni – Dario Paini]

Quello che nel libro non c’e’…

…di seguito quello che ho scritto per il libro sul Distretto 51 scritto da Gianni Beraldo. Alcune cose sono state tolte (anche se non so perchè). Il distretto è come una valanga. No: è una valanga. Dove passa prende su qualcosa e non lo lascia più. Nell’89 questa cosa passa dalla mia vita, mi prende dentro e non mi lascia più. Mi ricordo, come ieri, il primo contatto.

Alla Corte di Sommolore’

L’altro giorno una grande giornalista, Barbara Zanetti, de “La prealpina” di Varese mi ha fatto un’intervista (la prima della mia vita, probabilmente anche l’ultima…). Grazie mille a Barbara per l’iniziativa e per la capacità di concretizzare in un attimo un’idea nata per caso davanti alla stazione di Casbeno.

scarica qui l’intervista in .pdf: LA PREALPINA | INTERVIEW.pdf

PHD

During my PhD in acoustics [at JRC/Ispra, Politecnico di Milano/BEST, DTU/Lyngby-Copenhagen] I made some research on these two fields:

Environmental Acoustics – Harmonoise project Architectural Acoustics – “Agorà acoustics: acustica degli spazi aperti/The acoustics of public squares“

Supervisors: Prof. Giuseppe Turchini (Polimi) Proff. Jens Holger Rindel (Odeon) + Anders Christian Gade (DTU)

 

 

 

Here below the articles I wrote with my teachers + colleagues:

HARMONOISE – first experimental road traffic noise campaign: comparison between meteorological and acoustical measurements and existing noise prediction models D. Paini, M. Bérengier, B. Gauvreau, S. Kephalopoulos, S. Cieslik, G. Licitra, A. Iacoponi, D. Kühner Euronoise 2003 – Naples HARMONOISE Project (WP4) – First experimental road traffic noise campaign: comparison among methods to separate road traffic noise from extraneous noise D. Paini, M. Bérengier, B. Gauvreau, D. Knauss, S. Kephalopoulos, S. Cieslik, G. Licitra, A. Iacoponi, D. Kühner Internoise 2003 – Korea HARMONOISE project – WP4 experimental campaigns: comparison among methods to separate road traffic noise from extraneous noise D. Paini, S. Kephalopoulos, B. Gauvreau, M. Bérengier, A. Iacoponi, G. Licitra, G. Turchini Internoise 2004 – Prague The acoustics of public squares/places: a comparison between results from a computer simulation program and measurements in situ Dario Paini, Jens Holger Rindel, Anders Christian Gade (Ørsted DTU-Acoustic Technology, Technical University of Denmark), Giuseppe Turchini Internoise 2004 – Prague Agorá Acoustics – Effects of arcades on the acoustics of public squares Dario Paini, Anders Christian Gade, Jens Holger Rindel (Ørsted DTU-Acoustic Technology, Technical University of Denmark) Forum Acusticum 2005 – Budapest Is reverberation time adequate for testing the acoustical quality of unroofed auditoriums? Dario Paini, Anders Christian Gade, Jens Holger Rindel (Ørsted DTU-Acoustic Technology, Technical University of Denmark) IOA Congress 2006 – Copenhagen (DK)