paini.

Un’isola piena di musica

eros isola mario biondi e co.

Questa è L’isola nella configurazione: sala regia che funziona anche come recording area.
Fin dall’inizio l’idea è stata quella di progettare una regia abbastanza grande (circa 65 mq) da avere due zone/palchi per ospitare i musicisti in fase di registrazione. L’idea non è certo mia, anzi, ma di un certo Peter Gabriel, che quando si trovò a pensare a quelli che sarebbero stati i Real World Studios, volle uno spazio così (leggo dal sito dei RWS: “The traditional method of separating performers from each other and from the engineer(s) in isolated rooms felt both restrictive and a hindrance to the creative process”).
Se ho deciso seriamente di fare questo lavoro è anche grazie a quella visione.
In questo momento Mario Biondi sta registrando qui il suo nuovo lavoro, insieme con Alberto Roveroni. Grazie a Edoardo Dodi Pellizzari per questa foto super. E grazie anche a Gabriele Gigli per il supporto prima e dopo.
more info qui.

0 Comments

Leave a Reply